23Giugno

Venezia, il brindisi dell'amore dalla terrazza con vista San Marco

La dolce storia veneziana di Juli e David tra gondole, proposta di matrimonio e il romantico brindisi sulla terrazza del Danieli con vista San Marco.

Hanno fatto un lungo viaggio. Sono partiti da un altro emisfero e un altro continente, il Sud America. Juli e David si sono imbarcati nella natia Colombia alla scoperta dell'Europa occidentale, in particolare Italia, Francia e Spagna. Prima tappa del loro viaggio, la città più romantica del mondo, Venezia. Ignara di tutto, la giovane donna non sapeva che ad attenderla non ci sarebbe stata solo l'inimitabile atmosfera lagunare dei campielli e viste mozzafiato, ma anche qualcosa che, tradizione vuole, il gentil sesso sogni a occhi aperti: un'appassionata proposta di matrimonio a cui farà seguito un altrettanto indimenticabile brindisi su una delle terrazze più esclusive dell'antica Repubblica Marinara. Un momento preparato al dettaglio, capace di dare consistenza al motto “la realtà è ancor più straordinaria della fantasia”.

 

La vacanza di David e Juli è cominciata allo stesso modo di milioni di persone. L'atterraggio all'aeroporto Marco Polo e l'Alilaguna per Venezia, smontando poi in uno dei vari approdi a seconda della vicinanza con il proprio albergo. L'antica Repubblica Marinara si scopre camminando. Gli smartphone potranno anche semplificare la vita ma in una città come Venezia non c'è bisogno di essere frettolosi. Si cammina senza paura di essere investiti da aggeggi meccanici. Solo palazzi antichi ed esseri umani. L’unico e serio rischio che si può correre semmai, è quello di venire tramortiti da troppa bellezza artistica.

 

I due fidanzatini iniziano i loro giri. Da qualsivoglia parte dell'isola si provenga, prima o poi si raggiunge sempre il ponte di Ri' Alto, il più antico dei quattro che congiungono le sponde del Canal Grande. E una volta arrivati in cima degli oltre 7 metri, è tempo di godersi una sontuosa vista tanto da una parte in direzione S. Lucia, tanto dall'altra su San Marco. Ed è proprio verso quest'ultima che mano nella mano vi si dirigono, con l'idea precisa di salire su di una gondola e partire per un'esperienza che nessuna foto saprà mai davvero raccontare. Sono le prime ore di un dolce meriggio, e i due “piccioncini” si staccano dalle masse. Ora ci sono solo loro. Ogni centimetro acqueo solcato è un'espressione di meraviglia. Quando il bravo gondoliere ha già attraversato una consistente porzione di Canale, David chiede di poter accostare presso il Campiello del Remer. Oltre all'indubbio incanto del punto dal quale è possibile godersi il ponte di Ri' Alto e il vicino mercato ittico, ad attirare la coppia è soprattutto un violinista che se ne sta beato a “strimpellare” il proprio violino. Un dolce momento che di lì a poco muterà radicalmente segnando il futuro di entrambi. David d'improvviso lascia la mano della sua amata, e in un lampo s'inginocchia offrendole l'anello di fidanzamento. Juli è commossa e accetta felicemente. Dalle “retrovie” intanto si fa strada una tiepida pioggerellina di petali.

 

E dopo un simile diluvio sentimentale, resta “una sola cosa da fare”. Una degna conclusione. Il premuroso fidanzato invita la futura moglie in un posto che dire solo magico è poca cosa. La terrazza con vista San Marco dell'Hotel Danieli. Situato in Riva degli Schiavoni, a pochissimi passi da Palazzo Ducale, l'edificio è l'antico palazzo Dandolo, realizzato nel XIV secolo dalla suddetta famiglia patrizia che nel corso dei secoli diede alla Repubblica di Venezia quattro dogi. Un albergo questo formato da tre edifici collegati tra loro da ponti interni. Fin dai suoi albori il palazzo fu sempre caratterizzato da elementi sfarzosi e crocevia di vita mondana. L'attuale nominativo risale al 1822 quando Giuseppe Dal Niel, detto "Danieli”, in principio affittò il secondo piano del palazzo trasformandolo in hotel. Visto lo straordinario successo che riscosse con relativi incassi, già nel '25 ebbe la somma necessaria per compare anche il resto di Palazzo Dandolo e trasformarlo così nella struttura che ancora oggi richiama i più facoltosi turisti da tutto il mondo, inclusi letterati del calibro di Johann Wolfgang von Goethe, Marcel Proust, Honoré de Balzac, Charles Dickens, Eugenio Montale e altri ancora. Non solo sontuose penne del passato, con l'avvento del cinema una simile struttura non poteva certo passare inosservata. Tra i vari ciak che il regista tedesco Florian Henckel von Donnersmarck batté a Venezia durante le riprese di The Tourist (2010), alcuni dei più significativi venero dati proprio al Danieli con protagonisti le superstar Angelian Jolie e Johny Depp.

 

Autentica gemma fra le gemme, la terrazza con vista su San Marco, considerata uno dei luoghi più romantici di tutta Venezia. È lì che Juli si lascia andare a dolci parole sorseggiando champagne insieme al suo amato David. “Amore, ti amo tanto, sei speciale” gli sussurra dolcemente, “Non mi aspettavo tutto questo, davvero. Quando sto con te mi sento importante e speciale. Sono davvero felice e contenta. Questo è un momento unico e meraviglioso. Ti amo”. Dalla poesia del cuore più sincero all'arte musicale del loro conterraneo Fonseca, le cui lyircs di Prometo sembrano essere state scritte apposta  per tramandare la proposta di matrimonio di David a Juli e il loro brindisi d’amore sulla terrazza: “Prometto di darti il sole ogni giorno/ Prometto ogni giorno questo idillio/ Prometto che sarai sempre nel mio sogno/ E ti prometto che il mio amore sarà eterno/ Ti prometto che sarai il mio tesoro/ Ti prometto che sarò sempre nella tua vita”.

 

 

001-gondola-proposta-matrimonio-venezia

002-gondola-proposta-matrimonio-venezia

003-gondola-proposta-matrimonio-venezia

004-gondola-proposta-matrimonio-venezia

005-romatica-proposta-di-matrimonio-italia

006-romatica-proposta-di-matrimonio-italia

007-romatica-proposta-di-matrimonio-italia

008-romatica-proposta-di-matrimonio-italia

009-romatica-proposta-di-matrimonio-italia

010-romatica-proposta-di-matrimonio-italia

011-romatica-proposta-di-matrimonio-italia

012-venezia-proposta-di-matrimonio-italia

013-venezia-proposta-di-matrimonio-italia

014-venezia-proposta-di-matrimonio-italia

015-venezia-proposta-di-matrimonio-italia

016-proposta-di-matrimonio-hotel-danieli-venezia

017-proposta-di-matrimonio-hotel-danieli-venezia

018-proposta-di-matrimonio-hotel-danieli-venezia

019-proposta-di-matrimonio-hotel-danieli-venezia

020-proposta-di-matrimonio-hotel-danieli-venezia

021-terrazza-con-vista-proposta-di-matrimonio-hotel-danieli-venezia

022-terrazza-con-vista-proposta-di-matrimonio-hotel-danieli-venezia

023-terrazza-con-vista-proposta-di-matrimonio-hotel-danieli-venezia

024-terrazza-con-vista-proposta-di-matrimonio-hotel-danieli-venezia

025-terrazza-con-vista-proposta-di-matrimonio-hotel-danieli-venezia

 

Posted in Wedding

Hanno detto dell'amore...

Amare non significa guardarsi negli occhi, ma guardare insieme verso la stessa meta.
A. De Saint-Exupéry