18Novembre

Le decorazioni floreali per impreziosire il vostro matrimonio

La scelta dei fiori per allestire la chiesa ed il ricevimento

Anche l’allestimento floreale deve seguire una linea conduttrice in tutto il matrimonio, la chiesa dev’essere coordinata con la location, non sempre però! Possiamo trovarci di fronte ad una chiesa particolarmente cupa e scura, allora un colpo di luce dato da questi bellissimi fiori… una nuvola di gypsophila e una corolla di bellissime rose bianche con drappeggi bianchi.

 

001

 

Ciò non toglie, che al ricevimento ci sia quindi un esplosione di colore, come in questo caso…

 

002

 

Per un matrimonio romantico abbiamo pensato a questo centrotavola su un alzatina di cristallo… un tripudio di rose in diverse nuance, pesca, rose chiaro, rose più scuro.

Per una colazione in giardino… bouquet di ortensie bianche… perfette per adornare i vostri buffet

 

003

 

Mi raccomando… non tirare fuori i fiori dal frigorifero! Non ostinatevi a tirare fuori le peonie ad ottobre, solo fiori di stagione… le corolle sono più grandi, più fiorite e anche più profumate.

Il bouquet è l’accessorio per eccellenza, che completa l’outfit della sposa.

Tre sono le regole da seguire per il bouquet perfetto:

-          La siluette della sposa

-          Il volume dell’abito

-          Lo stile del matrimonio

Per un bouquet a fascio adoro le calle, simbolo di eleganza suntuosa… ma mi raccomando indossatele con gran disinvoltura.

Per un bouquet cascante sono perfette le orchidee. Una raccomandazione, solo se siete altissime perché se siete minute il rischio è quello di perdere le giuste proporzioni.

Se non siete molto alte, possiamo in questo caso utilizzare un bouquet ricadente leggermente a goccia, mi raccomando tenetelo sempre all’altezza dell’ ombelico senza coprirvi il decoltè.

 

004

 

Posted in Wedding

Hanno detto dell'amore...

Amare non significa guardarsi negli occhi, ma guardare insieme verso la stessa meta.
A. De Saint-Exupéry