Sposarsi a Venezia con Rito Ortodosso

Chiesa di San Giorgio dei Greci

La chiesa cattedrale greco-ortodossa di San Giorgio in Venezia, conosciuta con il nome di San Giorgio dei Greci, è la più antica e storica chiesa dell'Ortodossia nella diaspora. Essa è stata per interi secoli una delle più splendide chiese ortodosse nel mondo.

La chiesa, dal punto di vista architettonico, è una basilica ad una navata con cupola. L'esterno assomiglia ad una classica chiesa veneziana di epoca rinascimentale. L'intero complesso, ingraziosito da armoniosi elementi architettonici, è allo stesso tempo semplice ed imponente.

All'esterno, al di sopra dell'entrata principale, il visitatore non può non notare il mosaico di Cristo Salvatore e la famosa epigrafe di dedicazione, che compose nel 1564 Michele Sofianòs

Entrando nella chiesa, il visitatore si trova circondato da un'imponente aula con mosaici ed affreschi, al cui sfondo spicca nell'oro e nella policromia delle icone.

La chiesa di San Giorgio, vero gioiello della diaspora greco-ortodossa, costituisce da secoli il centro religioso e nazionale dell'ellenismo della città lagunare e, genericamente, dell'intero Veneto.

  • Chiesa_di_S_Giorgio_dei_Greci
  • Venezia_san_giorgio_dei_greci2
  • venice_st_george
  • venice_st_george2

 

Hanno detto dell'amore...

Amare non significa guardarsi negli occhi, ma guardare insieme verso la stessa meta.
A. De Saint-Exupéry