Sposarsi a Venezia con Rito Cattolico

Basilica di San Marco

La Basilica di San Marco a Venezia è la chiesa principale della città, cattedrale della città e sede del Patriarca. È uno dei principali monumenti di piazza San Marco, che da essa prende il nome.

La Basilica i San Marco è il più maestoso dei monumenti veneziani è quello che più di ogni altro rappresenta la grandezza di Venezia.

E’ un maestoso esempio di architettura romanico-bizantino e gotica, con al suo interno dei splendidi mosaici che rappresentano scene bibliche, ricca di opere d’ arte, particolare attenzione si pone sulla Pala d’Oro uno squisito esempio di arte bizantina composto da migliaia di gemme preziose e al Tesoro di San Marco con lo splendore dell’arte religiosa raccolta nei secoli.

  • san marco
  • san marco2

 

Chiesa di Santa Maria dei Miracoli

La Chiesa di Santa Maria dei Miracoli a Venezia, nel sestiere di Cannaregio, diversamente da tutte le altre chiese della città è stata fondata molto più recentemente, progettata, costruita e decorata da un unico artista.

E’ un capolavoro di Pietro Lombardo e dell'architettura della prima rinascenza veneziana, simile per unitarietà ad uno straordinario scrigno scolpito e rivestito di marmi policromi, è oggi interamente godibile grazie ai recentissimi restauri.

  • Santa_Maria_dei_Miracoli
  • Santa_Maria_dei_Miracoli2

 

Chiesa di San Giovanni Elemosinario

La Chiesa di San Giovanni Elemosinario, nel sestiere di San Polo, nella zona del mercato a Rialto, è una picco chiesa inserita in una zona densa di costruzioni uniformi, circondata da bancherelle vicino al Ponte di Rialto.

La chiesa, un bellissimo esempio di architettura rinascimentale, conserva due straordinarie testimonianze pittoriche di due grandi artisti del Cinquecento, Tiziano e Pordenone.

  • san-giovanni-elemosinario2
  • san_giovanni_elemosinario

 

Chiesa di San Giacomo dall'Orio

La Chiesa di San Giacomo, situata nel sestiere di Santa Croce, è una delle chiese più antiche di Venezia.

Fondata nel IX secolo, fu riedificata nel XIII secolo a cura di due famiglie nobiliari e negli secoli seguenti, modificata successivamente. Ne derivò un mistura di stili architettonici: bizantino, gotico e rinascimentale. Contiene opere pittoriche di importanti maestri quali Lorenzo Lotto, Paolo Veronese, Jacopo Palma il Giovane e altri.

Il grande fascino di questo edificio è dato dall'aspetto sobrio e arcaico dell'esterno e dall'ingegnosa articolazione dello spazio interno, dominato dalla calda presenza delle travature e del soffitto ligneo.

  • san giacomo dell orio
  • san giacomo dell orio2
  • san giacomo dell orio3
  • san giacomo dell orio4

 

Chiesa di San Pietro di Castello

La Chiesa di San Pietro di Castello  e situata nel sestiere di Castello, non lontano dai bacini dell'Arsenale, con la sua monumentale facciata e il suo isolato campanile domina l’ampio campo ricoperto di erba come nel passato, quando la chiesa di San Pietro era la cattedrale di Venezia.

La monumentale facciata in pietra d’Istria presenta un doppio ordine architettonico che modula i volumi della navata maggiore e di quelle laterali. Notevole, il campanile, eretto nel 1490 dal Condussi, isolato e pendente, unico in città per le poderose forme rinascimentali.

  • San_Pietro_di_Castello
  • San_Pietro_di_Castello2
  • San_Pietro_di_Castello3

Hanno detto dell'amore...

Amare non significa guardarsi negli occhi, ma guardare insieme verso la stessa meta.
A. De Saint-Exupéry