LA FESTA DEL REDENTORE

La Festa del Redentore si svolge il terzo week-end di Luglio, è tra le festività più sentite dai veneziani, è una ricorrenza che unisce l' aspetto religioso e quello più festoso e spettacolare, grazie al straordinario spettacolo pirotecnico che, la notte del sabato, attrae migliaia di visitatori.

E' una festa tradizionale che illumina il Bacino di San Marco con mille fuochi d' artificio con giochi di luce che brillano tra le guglie, le cupole e i campanili della città.

LA STORIA DEL REDENTORE: dalle origini ad oggi

La Festa del Redentore ricorda ogni anno ai veneziani la pestilenza che verso la fine del 1500 colpì l'intera Europa. L'epidemia procurò la morte di molte centinaia di persone di tutte le categorie sociali. Si dice che nella sola Venezia, oltre 50.000 persone siano state contagiate dal morbo in meno di 2 anni. La peste era arrivata a Venezia con le navi che venivano dai paesi orientali, con i quali all'epoca Venezia aveva un cospicuo volume di traffici commerciali. Il Senato di Venezia avvallò la proposta del Doge Mocenigo di erigere un tempio nel quale i posteri si sarebbero recati tutti gli anni per ringraziare della fine della peste. Dopo varie discussioni fu deciso di costruire una chiesa dedicata al Cristo Redentore, sull'isola della Giudecca.

La chiesa domina il panorama della Giudecca e risulta essere una riflessione di Antonio Palladio su tutta l' esistente architettura rinascimentale, il tentativo di conciliare la chiesa cristiana con gli elementi del tempio classico.

Il sabato che precede la terza domenica di luglio viene aperto un lungo ponte votivo di barche lungo 330 metri, allestito sul Canale della Giudecca collegando l'isola con le Zattere all'altezza della Chiesa dello Spirito Santo, consentendo così il raggiungimento pedonale della Chiesa del Redentore.

Inaugura i festeggiamenti la benedizione del Patriarca di Venezia, che ha luogo sulle gradinate del Redentore nel momento dell'apertura del ponte, mentre la folla inizia la sua processione verso la Giudecca. Segue la prima santa messa delle 19.30, alla quale seguono quella delle 0.30 e le otto della domenica.

Brilliant Wedding Venice organizza un weekend all' insegna dell' allegria e del divertimento per vedere in prima fila lo spettacolo pirotecnico della Festa del Redentore, in barca o in Bacino San Marco.

La festa del Redentore in barca

Il modo migliore per stare in compagnia, cenare in barca e vedere i magnifici fuochi d' artificio della festa del Redentore, è in barca.

La tradizione vuole che al tramonto le imbarcazioni, perfettamente addobbate con frasche e palloncini colorati e ben illuminate, comincino ad affluire nel Bacino di San Marco e nel Canale della Giudecca. In barca si consuma un'abbondante cena a base di piatti della tradizione veneziana in attesa dello spettacolo pirotecnico, che inizia alle ore 23.30 e dura fino a mezzanotte inoltrata.

IL NOSTRO PROGRAMMA PREVEDE:

  • Partenza da Chioggia o da Fusina in battello alle ore 18.00, navigazione nella Laguna di Venezia fino a raggiungere il bacino antistante San Marco. Durante la navigazione aperitivo a buffet con vino e "cicchetti" tipici veneziani, musica e balli per tutti i gusti.
  • Cena, con pietanze tipiche, servita al tavolo durante la sosta nel bacino di San Marco in attesa dei Fuochi del Redentore (iniziano alle ore 23.30 fino a mezzanotte inoltrata).
  • Al termine dei fuochi rientro in navigazione a Chioggia o Fusina con buffet di frutta e dolci a disposizione. Acqua, vino, bibite a disposizione dall' imbarco allo sbarco ed intrattenimento.

    Sbarco previsto tra le ore 2.00 e le ore 3.00

Su richiesta, informazioni e prenotazioni per il pernottamento

Prenota la festa in barca a Venezia per il Redentore, vivrai la festa come un vero veneziano.

La festa del Redentore in Bacino San Marco

IL NOSTRO PROGRAMMA PREVEDE:

  • Appuntamento ore 18.00 in Piazza San Marco per percorrere il ponte di piattaforme galleggianti che unisce l' isola della Giudecca a Venezia, percorribile fino alle 22.30.

    Il ponte termina simbolicamente d fronte alla facciata della chiesa del Redentore.
  • Verso sera il Bacino San Marco viene preso d' assalto da tutti i tipi d' imbarcazioni addobbate con luminarie e festoni.

    Alle ore 19.30 circa cena in uno splendido ristorante tipico veneziano vicino a Piazza San Marco. Cena a base di pesce, con cibo tradizionale della festa: pasta e fagioli, sarde in saor, vin, danze e musiche.
  • Tutti in Bacino San Marco per il momento culminante della festa: l' esplosione pirotecnica dei fuochi d' artificio.

    Su richiesta, informazioni e prenotazioni per il pernottamento.

Altri programmi per la Festa del Redentore a Venezia:

Noleggio esclusivo di motonavi con catering per la festa del Redentore, organizzazione dell' evento personalizzato e su misura.

Contattate Brilliant Wedding Venice per ulteriori informazioni.

Hanno detto dell'amore...

Amare non significa guardarsi negli occhi, ma guardare insieme verso la stessa meta.
A. De Saint-Exupéry