Possiamo scegliere la formula da pronunciare al momento del sì? Qual’ è la lingua usata nella cerimonia?

Per quanto riguarda la cerimonia civile, secondo la legge italiana, la classica formula matrimoniale va sempre pronunciata, però potrete aggiungere i vostri voti, generalmente durante lo scambio degli anelli.

La cerimonia civile è in lingua italiana e verrà tradotta da un nostro traduttore nella vostra lingua nativa.

Per renderla unica, i vostri parenti ed amici potranno fare un breve discorso dopo lo scambio degli anelli.

Per la cerimonia in chiesa, gli sposi possono attivamente partecipare alla cerimonia, sempre con il consenso del sacerdote.

La cerimonia in chiesa potrà essere in lingua Inglese se il sacerdote officiante sarà disponibile.

Parenti ed amici potranno partecipare attivamente alla cerimonia, con canti e letture che renderanno unica e personale la cerimonia.

Hanno detto dell'amore...

Amare non significa guardarsi negli occhi, ma guardare insieme verso la stessa meta.
A. De Saint-Exupéry