Consigli per gli invitati

Questo è un angolo dedicato interamente a voi invitati, non alla sposa ed allo sposo che hanno già il suo bel da fare, ma bensì proprio a voi INVITATI!

Quando si viene invitati ad un matrimonio, o tanto più se si è i testimoni di nozze, le domande sono molte… cosa regaliamo agli sposi? Come ci si veste ad un matrimonio? Cos’ è giusto e cosa non è giusto fare ad un matrimonio? Portiamo anche il ragazzo/a o andiamo da soli?

Questo è un angolo dedicato proprio a voi invitati, perché durante i nostri anni di esperienza abbiamo scoperto che anche gli invitati sono in cerca di consigli, spunti e idee per fare “bella figura” il giorno del matrimonio, vi rispondiamo alle domande più frequenti e per qualsiasi altro dubbio, idea o solamente per qualche consiglio non esitate a contattarci sul nostro blog.

A presto!

 

Come ci si veste ad un matrimonio?

Per trovare il look giusto è necessario conoscere i diversi dettagli della cerimonia e della festa!

La regola vuole che l’invitata non sia mai nè in total white nè in total black: di bianco deve essere vestita solo la sposa ed il nero non è adatto ad un matrimonio, ma c’ è una nuova tendenza, questi due colori si possono mescolare, quindi sì al vestito bianco e nero!

Se gli sposi hanno manifestato il piacere di ricevere del denaro…bisogna fare una busta?

Regalare del denaro è un po’ imbarazzante per un invitato, ma se gli sposi manifestano questo desiderio consiglio di preparare una bella busta personalizzata, magari con un pensierino che vi caratterizzi, una cornice con voi e gli sposi o una poesia scritta su una pergamena, in modo da lasciare un vostro ricordo.

Il bon ton vuole che con la busta vi paghiate almeno il pranzo e che riusciate a fargli anche un regalo, ma io resto dell’ idea che un regalo si fa in base alle possibilità e alla "vicinanza" che sentite  agli sposi, perciò abbandonate i conti e lasciate spazio al cuore

Quando si viene invitati ad un matrimonio di che entità deve essere il regalo per non sfigurare?

La mia idea è che uno sceglie un regalo in base alle sue possibilità e alla "vicinanza" che sente rispetto agli sposi.

Fare un regalo deve essere un piacere per chi lo fa e per chi lo riceve .E' giusto regalare ciò che si sente e si ritiene sia adatto per gli sposi. Calcolare l'entità del dono in base al prezzo e paragonarlo alla presunta spesa per il pranzo è purtroppo una consuetudine di molte persone, ma del tutto inopportuna, a mio avviso.

Informatevi se gli sposi hanno fatto una lista nozze, è poco educato decidere di aggirarla e fare un regalo per conto proprio perché non vi piace il tema scelto.
A volte gli sposi manifestano di gradire regali in denaro e questa situazione genera ovviamente imbarazzo e calcoli "freddi e razionali", ma non sempre si può ovviare. Preferibile eventualmente regalare qualcosa in comune con altri amici, un gran regalo che accontenti un po' tutti.

Hanno detto dell'amore...

Amare non significa guardarsi negli occhi, ma guardare insieme verso la stessa meta.
A. De Saint-Exupéry